economia circolare

24 ott

Barilla mette la sua ‘blue box’ sotto la lente

waste

Un’analisi fatta dal Barilla Center for Food and Nutrition evidenzia come la produzione di ogni kg di pasta porti con sé quasi 2 …

02 ott

Terre e rocce da scavo: siamo a un punto di svolta?

waste

Che si tratti di cantieri o di operazioni di bonifica il tema delle terre e rocce da scavo (TRS) ricorre sempre, soprattutto in riferimento a …

07 apr

Sottoprodotti: un aiuto per l’economia circolare?

waste

L’economia circolare, come noto, propone modelli di consumo delle risorse e di produzione di beni che, ispirandosi ai cicli della natura, sono in grado di …

14 nov

La sharing economy corre. Anzi no, in Europa galoppa

editoriali

“La sharing economy sta rapidamente raggiungendo una maggiore maturità, evolvendo da mero slogan ad opzione preferita dai consumatori più giovani. Tale crescita è solo all’inizio …

15 giu

Italia-Francia, il match della circolarità va all’estero

infrastructure

Un’indagine cross country condotta da Ipsos su aziende dei due Paesi rivela importanti differenze nella percezione dell’economia circolare. Una su tutte: la burocrazia nostrana come

16 mag

Effetto Second Hand Economy

waste

Una volta, nei tempi di guerra, c’erano gli straccivendoli. Poi, negli anni ’70-’80, sono arrivati i negozi dell’usato in scia alla rivoluzione studentesca e ai …

23 mar

Italia-Francia, il match della circolarità va all’estero (Approfondimento)

approfondimenti

Un’indagine cross country condotta da Ipsos su aziende dei due Paesi rivela importanti differenze nella percezione dell’economia circolare. Una su tutte: la burocrazia nostrana come

23 giu

Pronti a cambiare idea

editoriali

Editoriale giugno 2015   Direttamente dal blog di WAVE, un bilancio della prima metà del progetto e dei temi condivisi nei suoi incontri.   Esercitare il pensiero

28 mag

WAVE, come l’ingegnosità collettiva può cambiare il mondo

editoriali

Editoriale maggio 2015   Stiamo vivendo  un momento storico di particolare incertezza e si ha come l’impressione – specie in Europa – di osservare un mondo abbarbicato …