ambiente

19 mag

Ambiente, energia e sicurezza: ora comunicarli è un obbligo

health & safety

Negli ultimi decenni le politiche di rispetto dellambiente e della riduzione dei consumi sono entrate a far parte delle logiche aziendali non solo come adempimenti …

17 mag

Ricerca InSites: 9 italiani su 10 votano per il vetro

waste

Un consumatore su due in Europa ha aumentato il consumo di contenitori in vetro negli ultimi 3 anni, il 57% in Italia. Le ragioni? Preoccupazione

17 mag

Le conseguenze del Cambiamento climatico sui flussi migratori

editoriali

Nel 2010, il Norwegian Refugee Council (NRC) afferma che più di 42 milioni di persone nel mondo sono state forzate a spostarsi a …

14 mar

Delitti contro l’ambiente: la Cassazione interviene per la prima volta

green remediation

Prima pronuncia della Cassazione in materia di “delitti contro l’ambiente” dopo l’entrata in vigore della legge 2 maggio 2015, n. 68, che, come noto, ha …

24 feb

Envision e i rischi climatici

infrastructure

Il protocollo americano Envision – introdotto da Isi, Institute for Sustainable Infrastructure e ora disponibile anche in Italia – permette di valutare la sostenibilità di …

17 feb

Rischio ambientale. “Chi inquina paga”

green remediation

Cos’è il rischio ambientale Incendi, furti, infortuni sul lavoro, incidenti stradali dei mezzi di trasporto delle merci, sono esempi di rischi comuni alla maggioranza …

21 dic

Il Bosco delle Querce di Seveso e Meda quaranta anni dopo il disastro della diossina a Seveso nel 1976

green remediation

Nel 1976 l’area dell’attuale Bosco delle Querce di Seveso e Meda, di oltre 42 ha, fu investita da una nube di diossina. Era il primo …

21 giu

Dopo COP21 è necessaria per l’Italia una nuova strategia energetica

energy

LAccordo di Parigi e il raggiungimento degli obiettivi  Nonostante l’aumento del PIL, tra il 2014 e il 2015 le emissioni mondiali di gas serra sono risultate …

18 mag

Paesi in via di sviluppo, allarme inquinamento atmosferico tra rischi e carenza di infrastrutture

infrastructure

Secondo un recentissimo rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, nel nostro pianeta una morte su quattro può ragionevolmente essere attribuita a fattori di rischio …