Riduzione delle emissioni: che aria tira?

12 marzo 2015 by

0saves

Sospesa tra la prevenzione e la limitazione dell’inquinamento, gli obiettivi derivanti dal Protocollo di Kyoto e la promozione dell’utilizzo di energia elettrica da fonti energetiche rinnovabili, la disciplina nazionale sulla tutela dell’aria e di riduzione delle emissioni in atmosfera, di cui alla Parte V del D.Lgs. n. 152/2006 (in parte modificata dal recente D.Lgs. n. 46/2014, che ha recepito in Italia la cosiddetta disciplina “IED”), è contraddistinta da una serie di disposizioni sia a carattere generale sia specifiche sulle autorizzazioni, sulle modalità di individuazione dei limiti emissivi e sui procedimenti sanzionatori. Completa il quadro una parte dedicata in maniera specifica ad alcune tipologie di impianti termici civili e ai combustibili da utilizzare e alle relative modalità di impiego.

 

Continua a leggere

Gruppo Acquisto Ibrido

Precedente:

Orgoglio ibrido

Alcuni dati sulla salute dei nostri ghiacciai

Successivo:

La salute dei ghiacciai

Potrebbe interessarti