… ma cosa sono i “vulcanelli”?

29 ottobre 2014 by

0saves

Recentemente i fatti di cronaca ci hanno riportato di un grave incidente in Sicilia a seguito dall’esplosione di un cosiddetto “vulcanello”.  Ai non addetti ai lavori, il termine “vulcanello” era fino ad allora quasi sconosciuto ed infatti più di qualche imprecisione è stata riportata dai media a proposito di questa singolare formazione geologica, la cui esistenza è spesso erroneamente associata alla presenza di attività magmatica e quindi a vulcani.

 

Facciamo un po’ di chiarezza: i vulcanelli non sono “veri” vulcani, cioè non sono caratterizzati da attività ignea e non producono lava. Il fenomeno è però tutt’altro che raro; al contrario, nel nostro Paese e nel mondo – e addirittura sembrerebbe anche sul pianeta Marte – i vulcanelli, meglio definiti come “vulcani di fango” o “vulcani sedimentari”, sono molto diffusi e raggiungono anche altezze decisamente considerevoli.

 

A cura di Emanuela Sturniolo, Operations manager di MWH in Italia

 

Continua a leggere

Ospitalità eco-design Luca Bornoffi

Precedente:

Ospitalità eco-design

Intervista a Giovanni Milani, Syndial

Successivo:

Le bonifiche: un ponte per il futuro

Potrebbe interessarti