I rifiuti si fanno arte

21 agosto 2014 by

0saves

Comincia con questo articolo una serie di recensioni che Now How dedicherà al mondo dell’arte e alle sue “contaminazioni” con l’ambiente e le risorse naturali che ci circondano. Fotografi che immortalano l’immondizia, artisti che utilizzano esclusivamente materiali ecosostenibili, e così via.

Il nostro incontro di oggi è con Rita Sberlati, gallerista italiana che vive e lavora a Parigi, e che ci fa scoprire in questa recensione la personalità artistica di Thierry Konarzewski, fotografo francese, nato in Africa (Benin), con un passato nella pubblicità ed un presente in cui la sua fotocamera ha come soggetto principale i rifiuti.

 

Continua a leggere

La maternità come un master. Il programma maam®

Precedente:

La maternità è un master, se sai come fare

Intervista a Frausin, CEO di Carslberg, su tecnologie sostenibili.

Successivo:

Tutto il verde di una bionda

Potrebbe interessarti