C’è chi punta sull’accumulo dell’energia

12 giugno 2015 by

0saves

È una tecnologia ancora in evoluzione, su cui in tanti stanno investendo, quella dei “sistemi di accumulo”. Si tratta di un tassello fondamentale per traghettare il sistema elettrico dalla vecchia logica – basata su grandi impianti sempre in funzione per assicurare il fabbisogno di elettricità richiesto dalla rete – alla logica nuova delle reti intelligenti e alimentate dalle fonti rinnovabili. […]Su queste tecnologie il protagonista assoluto nel nostro Paese è Terna, la società che gestisce la rete di trasmissione in alta tensione e il dispacciamento dell’elettricità.

 

Continua a leggere

Oleificio Zucchi migliora carbon footprint

Precedente:

Oli di semi, ecco come renderli sostenibili

Mouron e Rostain, i paparazzi dell’immondizia

Successivo:

Mouron e Rostain, i paparazzi dell’immondizia

Potrebbe interessarti